Banda della Scuola Popolare di Musica di Testaccio
Banda della Scuola Popolare di Musica di Testaccio
L'Organico

La banda SPMT, essendo nata nel 1977 come formazione didattico-rappresentativa della scuola, era quanto di più bizzarro, creativo e poco ortodosso ci si potesse immaginare rispetto all'organico tradizionale delle bande musicali.

Quell'organico era il risultato delle disponibilità presenti a scuola e quindi vedeva flauti dolci vicino ad un oboe, tanti sassofoni (di cui uno dipinto di blu), vicini a pochi clarinetti (di cui uno dipinto di bianco), qualche tromba, una ritmica variabile, nessun basso, a volte un corno, per un periodo un contrabbasso (!).

L'attuale organico è meno folcloristico e forse meno accattivante, ma si è molto arricchito ed è in grado di eseguire gran parte del repertorio scritto per banda anche se i musicisti della BSPMT hanno conservato tutto lo spirito originario e preferiscono, e danno il meglio, nei brani scritti appositamente per loro.

Ecco i loro nomi, organizzati per sezione:

Direzione musicale:  Silverio Cortesi
Flauti
Ottavino
Flauto
Flauto
Flauto
*
Flauto
Flauto
Flauto
Flauto
Flauto
Flauto
Oboe
Oboe
Clarinetti
Clarinetto
Clarinetto
Clarinetto
Clarinetto
Clarinetto
Clarinetto
Clarinetto piccolo in Mib
Clarinetto
Clarinetto
Clarinetto
Clarinetto
Clarinetto
*
Clarinetto
Sassofoni
Sax tenore
Sax tenore
Sax alto
Sax alto
Sax soprano
Sax alto
Sax soprano
Sax tenore
*
Sax alto
Sax alto
Sax tenore
Sax tenore
Sax alto
Sax alto
Fagotti
Controfagotto
Trombe
Tromba
*
Tromba
Tromba
Tromba
Tromba
Ottoni
Trombone
Trombone
Trombone
Trombone
Trombone
Bassi
Sax baritono
Basso tuba
Basso tuba
Ritmica
Rullante
*
Rullante
Cassa
Rullante
Piatti
Glockenspiele
Percussioni
Fotografia