Banda della Scuola Popolare di Musica di Testaccio
Banda della Scuola Popolare di Musica di Testaccio
  •  

I nostri video

Lettere da Roma

Spettacolo originale scritto da Franco Moretti con la voce narrante di Neri Marcorè e le musiche tratte dal repertorio della Banda SPMT.

Brani estratti dalla rappresentazione del 31 gennaio 2015 al teatro Palladium.


La Banda alla Maratona di Roma

Anno 2016

Anno 2015


Cançao do Mar cantata da Francesco Di Giacomo

Concerto del 14 maggio 2004 in occasione del decennale di Emergency


La Banda nel 2004 in Urlo di Pippo del Bono


Concertino del 1 febbraio 2014 a Testaccio in onore di Tommaso Vittorini, fondatore e primo direttore della Banda


La Banda ai Fori Imperiali il 06/01/14

 
 


Canto di un Pastore Errante per l'Asia (G. Leopardi)

"Canzoniere: Poesia e Musica" Banda della Scuola Popolare di Musica di Testaccio con Cosimo Cinieri (1992).

Qui c'è una interpretazione di "Canto di un Pastore Errante per l'Asia" con il solo accompagnamento di organetto diatonico suonato da Bruno Gherlanz.

La musica è una composizione dello stesso Bruno Gherlanz, "Valzer del Dugongo". Roma 1992 zona ex Mattatoio a Testaccio


Addio a Lugano

18 luglio 2013 - 70° anniversario del bombardamento di San Lorenzo


Blues da "Un Americano a Parigi"

con il solo di Lorenzo Russo

Lezione concerto del 26 gennaio 2013 a Testaccio


da "Al momento giusto"

Storia della Scuola Popolare di Musica di Testaccio


Omaggio a Leo Ferrè (1981)

Roma 1981, Leo Ferrè viene a Roma e la Banda della Scuola Popolare di Musica di Testaccio non perde l'occasione per suonare "Paris Canaille" davanti all'autore.

Dirige Tommaso Vittorini, fondatore e primo direttore della Banda.

Lo spezzone è tratto da una puntata di "Sestante" di Ezio Zefferi